In studio con Variable Balans by Varier Furniture

Variable Varier Silvia Raga 3

Buongiorno a tutti!

Oggi vi porto con me nel mio studio per mostrarvi quanto è confortevole lavorare alla scrivania per diverse ore! Come? Grazie a Variable Balans di Varier Furniture!

Varier mi ha dato questa grande opportunità per farvi conoscere e parlarvi di questa meravigliosa icona del design. Variable Balans è la seduta rivoluzionaria con appoggio alle ginocchia che permette al nostro corpo di continuare a muoversi seppur rimanendo di fatto fermi, mantenendo una corretta postura della nostra schiena.

Io ho prepararto un piccolo video per mostrarvi solo alcune delle tante posizioni che si possono assumere con questa sedia, non solo con entrambe le ginocchia appoggiate, ma anche con una si e una no, o con le gambe distese.

Variable-Varier-Silvia-Raga-6.jpg

Variable Varier Silvia Raga 11

Cliccate qui per vedere il video!

Se osservate, la mia schiena è sempre dritta, anche quando sono più china sul piano di lavoro mentre disegno o dipingo. Con la Variable passo davvero tante ore ormai, e vi assicuro che ha cambiato il mio modo di sedermi. Posso anche ondeggiare a ritmo di musica, e questo è sia divertente che rilassante 😉

About Variable Balans

Voglio parlarvi della storia di questa seduta: Varier Furniture è un brand norvegese che da sempre si distingue per la sua filosofia incentrata su movimento, innovazione e libertà. Con il suo inconfondibile stile, Variable Balans è stata disegnata da Peter Opsik nel 1979 ed è stata inserita tra le 50 sedie che hanno rivoluzionato il mondo. Ha una struttura in legno di faggio di alta qualità e rifinita con un’impiallacciatura di frassino, che le conferisce maggior eleganza. Il rivestimento ha una vasta scelta cromatica e di tessuti.

Variable Varier Silvia Raga 1

Ho scelto il giallo perchè

La mia Variable è di un colore che in questo momento mi piace molto, il giallo. Il giallo simboleggia la luce del sole, l’energia, la concentrazione dell’intelletto, e direi che sono tre cose veramente fondamentali per me e la mia creatività. Inoltre sono dell’idea che un pezzo di design con un colore che stacca dalla palette colori della vostra casa, contribuisce sia a dare carattere al vostro ambiente, sia a valorizzare il pezzo stesso. Voi cosa ne pensate? Osate con i colori o preferite rimanere sul classico? Fatemi conoscere le vostre impressioni 🙂

Vi invito a scoprire qui tutte le altre bellissime varianti di colore proposte da Varier, e come potete combinare i colori della struttura in legno con i diversi rivestimenti. Inoltre vorrei segnalarvi le bellissime e super trendy versioni monocromatiche per celebrare i 40 anni della Variable Balans. Io le trovo veramente moderne e attuali, e voi?

Non solo in studio

La Variable è un’icona del design: è perfetta soprattutto per le scrivanie, ma come tale io la utilizzo anche nel mio living, come seduta aggiuntiva al tavolo da pranzo, o nella zona relax vicino al divano. Seguitemi sulla mia pagina Instagram personale @_silviaraga_ per vedere nei prossimi post come si integra perfettamente con il resto della mia casa 🙂

Varier produce non solo sedute dedicate agli spazi di lavoro, ma anche sgabelli, poltrone e sedie da tavolo, tutti estremamente riconoscibili nello stile e nel design, ma soprattutto con la possibilità di lasciare il nostro corpo libero di muoversi. E come? Se vi ho incuriosito cliccate qui e scegliete quale di queste meraviglie vorreste portarvi a casa!

 

Share: Facebook, Pinterest, Twitter

Leave a Comment: